Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

Udienza rinviata: forse l’FBI non avrà bisogno di Apple

Pubblicato il 22 marzo 2016 il Apple News | nessun commento

Durante l’evento di ieri, Tim Cook non ha perso l’occasione di ricordare l’importanza della privacy, che Apple può garantire agli utenti solo grazie alla criptazione dei propri dispositivi. Il discorso del CEO dell’azienda era ovviamente riferito alla questione aperta con l’FBI, che oggi sarebbe dovuta essere oggetto di una discussione in tribunale: l’agenzia investigativa aveva richiesto alla società di Cupertino una versione modificata di iOS per sbloccare l’iPhone 5c di uno degli attentatori di San Bernardino, ma Apple si era rifiutata, sostenendo che questo creerebbe un precedente pericoloso. LEGGI ANCHE: Apple ed FBI: i …

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale soprattutto se si parla di iPhone!

  ARTICOLI CORRELATI: