Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

Siri farà grandi cose con le app di terze parti, ma non con tutte

Pubblicato il 17 giugno 2016 il Apple News | nessun commento

Uno dei più importanti cambiamenti introdotti con iOS 10 è l’apertura di Siri ai developer: con questo aggiornamento, l’assistente vocale di Apple sarà in grado di interagire con i software sviluppati da terzi, a patto che rispettino alcune condizioni. Lo strumento che rende possibile tutto questo è il SiriKit, il cui funzionamento si basa sulle cosiddette estensioni, ossia il passaggio di alcuni dati raccolti dalla stessa Siri alle app che si interfacciano con lei. Ad esempio, provando a chiamare un’auto con Uber, non sarà necessario specificare il luogo in cui vi trovate, poiché Siri si occuperà di localizzarvi e…

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale soprattutto se si parla di iPhone!

  ARTICOLI CORRELATI: