Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

Privacy HomePod: dati protetti se l’utente non c’è

Pubblicato il 25 gennaio 2018 in Apple News | 0 commenti

HomePod, lo speaker intelligente di Cupertino, giungerà nei negozi di Stati Uniti, Regno Unito e Australia il prossimo 9 febbraio. E, tra le analisi sulle caratteristiche tecniche e la possibile portata del device sul mercato, emergono anche alcune domande relative alla sicurezza. Considerato come il dispositivo non si occupi solo di riproduzione musicale, ma anche di servizi d’assistenza, cosa succede quando il proprietario dello speaker non si trova in casa? A fornire una risposta è Refinery29: in assenza dell’utente, HomePod protegge i dati personali non rendendoli accessibili a terzi.Leggi il resto dell’articolo

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale!

  ARTICOLI CORRELATI: