Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

L’FBI ha sbloccato l’iPhone di San Bernardino senza l’aiuto di Apple

Pubblicato il 29 marzo 2016 il Apple News | nessun commento

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

L’FBI ha finalmente sbloccato il famoso iPhone 5c appartenuto a Syed Rizwan Farook, attentatore che lo scorso 2 dicembre ha ucciso 14 persone a San Bernardino. L’ente investigativo è riuscito ad ottenere i dati senza l’aiuto di Apple e il Dipartimento di Giustizia ha deciso di terminare l’azione legale contro la società di Cupertino. Nelle scorse settimane questa vicenda aveva fatto discutere molto, dividendo l’opinione pubblica e facendo domandare a tutti se fosse lecito che un’azienda come Apple dovesse fornire una backdoor che potenzialmente avrebbe reso vulnerabili tutti i suoi dispositivi. Tim Cook aveva infatti rifiutato di …

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale soprattutto se si parla di iPhone!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
  ARTICOLI CORRELATI:

iPhone-Mania