Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

Il tool usato per sbloccare l’iPhone di San Bernardino non funziona su iPhone 5s e superiori

Pubblicato il 7 aprile 2016 il Apple News | nessun commento

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La disputa tra FBI ed Apple non è ancora finita: è vero, il Federal Bureau of Investigation è riuscito a sbloccare l’iPhone 5c dell’attentatore di San Bernardino, ma il direttore dell’ente ha confermato alla CNN che il tool utilizzato non è in grado di sbloccare iPhone 5s e superiori. L’FBI ha acquistato uno strumento per l’hacking dello smartphone della mela da una società di terze parti, ma questo è stato possibile solo perché ci si trovava davanti ad un iPhone 5c. A partire da iPhone 5s, infatti, Apple ha introdotto il Touch ID (ossia il lettore…

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale soprattutto se si parla di iPhone!

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
  ARTICOLI CORRELATI: