Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

HomePod: per produrlo servono 216 dollari

Pubblicato il 15 febbraio 2018 in Apple News | 0 commenti

HomePod, lo speaker intelligente di Cupertino, è arrivato da pochi giorni nelle mani dei consumatori statunitensi, britannici e australiani. E, come consuetudine al lancio di ogni nuovo prodotto Apple, giunge la prima stima dei costi di produzione. Si tratta di calcoli criticati in passato dalla stessa azienda californiana, poiché tengono conto unicamente delle componenti grezze, senza considerare gli investimenti in ricerca e sviluppo, il marketing, il design, il packaging e molto altro ancora. Tuttavia, rimangono comunque un’indicazione interessante per il consumatore: a quanto sembra, la mela morsicata spenderebbe 216 dollari in componenti per HomePod, quest’ultimo venduto poi a 349 dollari….

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale!

  ARTICOLI CORRELATI: