Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

Chip spia cinesi, Tim Cook contro Bloomberg

Pubblicato il 22 ottobre 2018 in Apple News | 0 commenti

La questione dei chip cinesi spia, secondo Bloomberg installati sui server di alcuni big dell’informatica a stelle e strisce, è lontana da un’effettiva risoluzione. Nonostante le categoriche smentite delle società chiamate in causa, tra cui Apple, la testata statunitense ha difeso la propria indagine. E così è intervenuto direttamente Tim Cook, CEO del gruppo di Cupertino, ribadendo come non vi sia nulla di vero nella ricostruzione apparsa sulla stampa.Leggi il resto dell’articolo

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale!

  ARTICOLI CORRELATI: