Cassa
(0 articoli )
  • Nessun prodotto nel carrello.

Chip spia cinesi: Apple smentisce categoricamente

Pubblicato il 5 ottobre 2018 in Apple News | 0 commenti

Apple smentisce categoricamente di aver subito un attacco hacker, perpetrato attraverso chip di minuscole dimensioni installati sui suoi server. Si aggiunge un nuovo tassello all’inchiesta giornalistica pubblicata negli ultimi giorni da Bloomberg, relativa a un esteso tentativo di sottrazione di dati industriali, originato dalla Cina e ai danni di alcuni big del settore informatico statunitense, tra cui Amazon e proprio Apple. Il gruppo di Cupertino, contattato in passato dalla testata statunitense, non ha trovato evidenze dopo lunghi ed estesi controlli interni.Leggi il resto dell’articolo

Se ti è interessato questo articolo continua a leggere il post originale Qui, oppure scrivi cosa ne pensi con un commento qui sotto. Per noi è molto importante sapere cosa ne pensi e ricevere altre informazioni sui prodotti Apple.

Condividi questo articolo! La conoscenza è un valore sociale!

  ARTICOLI CORRELATI: